ASD Rugby Portatori di Sorrisi

Home        La squadra       Rassegna stampa       Donazioni        Partner       Codice Etico       Organigramma

 

le partnership dei  #portatoridisorrisi

ASD Rugby Portatori di Sorrisi  Cod. Fisc. 93278710236 - P. IVA IT04566030237

rugbyinospedale@gmail.com - facebook @rugbyinospedale - instagram rugbyinospedale

RUGBY IN OSPEDALE DIVENTA CHARITY PARTNER DELLA FRANCHIGIA CON SEDE A PARMA

Verona, 18 agosto 2021 – Rugby in Ospedale e Zebre Rugby Club rinnovano e rafforzano la loro vicinanza. Anche per quest’anno gli atleti della franchigia federale saranno protagonisti in numerose iniziative realizzate insieme ai Portatori di Sorrisi.

Nel corso delle ultime tre stagioni i giocatori del club con sede a Parma hanno già collaborato in più occasioni col progetto nato nel 2018, rendendosi ambasciatori di valori come sostegno, altruismo, coraggio, generosità e divertimento per donare un sorriso ai giovani pazienti ricoverati.

Da quest’anno Rugby in Ospedale sarà Charity Partner della formazione italiana che partecipa ai due tornei internazionali United Rugby Championship ed EPCR Challenge Cup.

Un impegno, dunque, che si rafforza e che nel corso della stagione 2021/22 prevederà ulteriori iniziative di sensibilizzazione, oltre che diverse sinergie ed attivazioni il giorno gara allo Stadio Lanfranchi di Parma.

Le dichiarazioni di Valeria Morgia, Presidente della ASD Rugby Portatori di Sorrisi, ideatrice e coordinatrice del progetto Rugby in Ospedale: “Quando le Zebre Rugby ci hanno contattato non abbiamo avuto un minimo di esitazione nell’accogliere la loro proposta di collaborazione. Siamo felici di poter valorizzare un percorso comune intrapreso nel 2018 con la presenza, in qualità di testimonial, di Tommaso Castello all’Istituto Giannina Gaslini di Genova. Da parte nostra c’è molto entusiasmo e non vediamo l’ora di rallegrare le giornate, insieme agli atleti delle Zebre, di chi lotta quotidianamente contro malattie che lo costringono a lunghe degenze ospedaliere. Ringraziamo le Zebre per aver creduto nel nostro progetto e per averci dato la possibilità di rafforzare la nostra vicinanza”.

Zebre Rugby Club è la franchigia federale italiana con sede alla Cittadella del Rugby di Parma.

La formazione in maglia multicolor partecipa al torneo internazionale United Rugby Championship insieme alle migliori formazioni di Galles, Irlanda, Scozia, Sudafrica ed Italia nonchè alle coppe europee del circuito European Professional Club Rugby.

Le dichiarazioni del Presidente di Zebre Rugby Club Michele Dalai: “Prendersi cura della propria comunità è un preciso dovere morale per chi pratica sport al nostro livello. Comunità, non solo i tifosi e gli appassionati, perché questo nostro rugby deve continuare a rappresentare i valori della solidarietà e della cura. Con Rugby in Ospedale vogliamo avvicinarci a chi soffre, alle loro famiglie e mostrare una vicinanza che non è solo nelle parole ma anche e soprattutto nei fatti. Perché contano solo quelli. Ringrazio Valeria Morgia per la bellissima occasione di collaborazione che ci ha offerto. Noi e i ragazzi della squadra faremo del nostro meglio per esserne all’altezza”. 

www.zebrerugbyclub.it







RUGBY IN OSPEDALE RICEVE IL PIENO SOSTEGNO DALLA FEDERAZIONE ITALIANA RUGBY

Da quest’anno la Federazione si impegna ad assicurare la disponibilità di alcune atlete e atleti delle rappresentative nazionali e dei club dell’alto livello italiano a presenziare alle giornate ‘evento’ in ospedale.

Questa parte della comunicazione ricevuta da Valeria Morgia Presidente della ASD Rugby Portatori di Sorrisi che promuove e organizza il progetto ‘Rugby in Ospedale’.

”Il Consiglio Federale il 16.07.2021 ha manifestato il pieno sostegno al progetto Rugby in Ospedale riconoscendone il valore in quanto esperienza umana di grande potenza e occasione di crescita per la Federazione che permetterà, oltre all’indubbio beneficio dei pazienti, di far conoscere il rugby in ambienti diversi rispetto ai campi di gioco.

Considerata l’alta valenza sociale dell’iniziativa, la Federazione si impegna ad assicurare la disponibilità di alcune atlete e atleti delle rappresentative nazionali e dei club dell’alto livello italiano

a presenziare a 3-4 appuntamenti l’anno durante le giornate ‘evento’ in ospedale…”

Le parole di Valeria Morgia “siamo entusiasti e orgogliosi di questo importante sostegno da parte della Federazione Italiana Rugby, ringraziamo il Presidente ed il Consiglio per la fiducia, ma, in modo particolare la dottoressa Gualandri che ha colto il valore del progetto sottoponendolo all’attenzione del Consiglio Federale.

Per il team dei Portatori di Sorrisi è sicuro motivo di crescita”.








RUGBY IN OSPEDALE DIVENTA CHARITY PARTNER DI G.I.R.A. RUGBY

Rugby in Ospedale e G.I.R.A. Rugby “Giocatori d’Italia Rugbysti Associati” siglano la partnership per l’anno 2022.

G.I.R.A. Rugby offre attività di supporto, formazione e consulenza su temi relativi a contrattualistica, previdenza, fiscalità, assicurazioni e nutrizione ai Rugbysti associati, inoltre rivolgere la propria attenzione verso l’impegno sociale, dando vita ad una serie di iniziative che vedono i giocatori non soltanto coinvolti in qualità di testimonial ma operativi a tutti gli effetti nell’ideazione e nella realizzazione di eventi di raccolta fondi e sensibilizzazione.

www.girarugby.it

Da quest’anno Rugby in Ospedale sarà Charity Partner della Associazione.

Le dichiarazioni di Matteo Barbini Presidente G.I.R.A. Rugby “Giocatrici e giocatori sono da tempo impegnati nelle ammirevoli

attività di Rugby In Ospedale. Come Associazione è un onore poter contribuire in maniera attiva per diffondere ed espandere le attività di sostegno ai bambini ed ai ragazzi, che sono il nostro presente ed nostro futuro”.

Le dichiarazioni di Valeria Morgia, Presidente della ASD Rugby Portatori di Sorrisi, che coordina le attività di Rugby in Ospedale: “Con G.I.R.A. Rugby è nata subito una grande sintonia e da entrambi le parti c’è stata la volontà di attivare una collaborazione. Non vediamo l’ora di poter iniziare a sviluppare progetti a sostegno dei bambini. Ringraziamo G.I.R.A. Rugby per aver scelto di sostenere il nostro progetto e per averci dato la possibilità di rafforzare la nostra vicinanza”.







RUGBY PARABIAGO CARES SOSTIENE RUGBY IN OSPEDALE

È stata fondata nel 2021 con l’obiettivo di promuovere i valori educativi e positivi dello sport, Rugby Parabiago Cares è un’impresa sociale del terzo settore senza scopo di lucro legata al più ampio contesto di responsabilità e sostenibilità sociale di Rugby Parabiago.

Attraverso Rugby Parabiago Cares, Rugby Parabiago, vuol far sì che la struttura e  l’economia che si è costruita attorno ad esso nel tempo, diventi il più  possibile  integrale coniugando sport, impresa, ambiente e welfare.

Rugby Parabiago Cares persegue finalità educative e di solidarietà, partendo dallo sport e arrivando nel mondo dell’istruzione, dell’assistenza sociale, della beneficenza, della formazione e della promozione del territorio, fungendo da perno con tutte le realtà che la circondano: aziende, Pubblica Amministrazione, istituzioni, famiglie, associazioni no profit, e molto altro ancora.

Successivamente ad un percorso di collaborazione e co-operazione, iniziato nel 2019 insieme al Rugby Parabiago 1948, Rugby in Ospedale è stato inserito nei progetti da sostenere e promuovere.

rugbyparabiagocares.org







SCALIGERA RUGBY VERONA SOSTIENE I PORTATORI DI SORRISI

Scaligera Rugby Verona è una realtà fatta da persone che amano il rugby e hanno ben chiaro come questo possa essere un motore positivo per la comunità. Da qui la concezione di sport non come fine ma come strumento di educazione e inclusione sociale. Questo approccio rende forte il legame con l'associazione Portatori di Sorrisi e li progetto Rugby In Ospedale. Fin dal suo esordio il colori gialloblù sostengono Valeria e tutti gli atleti intervenuti nei diversi interventi presso i reparti pediatrici degli ospedali. Se la meta è portare un sorriso ad una bambina o ad un bambino in difficoltà noi vogliamo fare parte della squadra!

www.scaligerarugby.it